Ambito Matematico, Scientifico e Tecnologico

Benvenuti nella Sezione di Matematica, Scienze e Tecnologia
della Scuola Media G.Negri di Milano

 

 

Concorsi di Matematica

Concorsi di Scienze

Le Nostre Classi Terze incontrano online un vero Scienziato dal Giappone !!

Proporzioni Divine: Matematica ed Arte si incontrano nel Rapporto Aureo

Attività e Novità 2021

L’olografia è una tecnica ottica di produzione di immagini in due dimensioni, in grado di conservare anche l’aspetto della tridimensionalità.

Le immagini olografiche vengono generalmente prodotte con un laser, ma è possibile ottenere, grazie alla proiezione su una piramide tronca costruita a partire da un foglio di acetato di una app dedicata sullo schermo di un tablet o di uno smartphone, delle figure tridimensionali realistiche e che illustrano molto bene i principi fisici dell’olografia.

Nella seconda settimana di Febbraio le classi 3E e 3F della Scuola Media hanno appreso i principi fondamentali dell’olografia ed hanno assistito in un laboratorio interdisciplinare (prof. Cioce – Tecnologia; prof. Guffanti – Scienze).al disegno ed alla creazione di una piramide, ricavata da un foglio di acetato, che è stata poi utilizzata per visualizzare semplici ologrammi grazie alla app HolographicXP per Android, disponibile gratuitamente dal Play Store di Android.

Dai link seguenti è possibile scaricare:

Leonardo a Scuola con Noi: impariamo sperimentando i principi del coding,

dell’elettronica e della robotica con Arduino

Ormai da diverso tempo il Ministero dell’Istruzione promuove attivamente l’insegnamento delle discipline Scientifiche, Tecnologiche e Matematiche (STEM) nelle Scuole Italiane attraverso un approccio sperimentale ma concettualmente avanzato, che valorizzi lo spirito di iniziativa, il pensiero logico, l’inclusione attiva, l’interesse sia da parte degli studenti che delle studentesse verso queste materie cosi’ importanti e trascurate per proiettare il nostro Paese verso un futuro sostenibile e competitivo, ma anche verso una cultura moderna e globale nel senso positivo del termine.

Questo laboratorio si basa sull’acquisizione da parte della Scuola di 12 kit Arduino Starter Kit e di tre kit per la costruzione di un robot mobile basato sempre su Arduino, acquistati grazie ai fondi del premio Federchimica – sezione biotecnologie assegnato alla Scuola Media nell’estate 2020 con un progetto sul Covid-19.

Contenuti:

I kit selezionati (Arduino Starter Kit) introducono sia al coding applicato che all’elettronica attraverso dei progetti divertenti e pratici, dove l’aspetto laboratoriale viene particolarmente messo in luce. Ogni kit può venire utilizzato per insegnare agli studenti i concetti di corrente, voltaggio, logica digitale ed i fondamenti della programmazione applicata alla strumentazione. C’è una introduzione ai sensori ed agli attuatori e sull’acquisizione dei segnali analogici e digitali.

I kit sono sufficienti per far lavorare sino a 12 studenti in autonomia sui banconi dell’Aula Informatica rispettando le norme di distanziamento Covid prescritte, quindi a metà capienza.

Le esperienze saranno quattro selezionate tra quelle riportate di seguito:

  1. INTERFACCIA PER ASTRONAVE: Progetta un pannello di controllo per una nave stellare.
  2. AMOROMETRO: Misura quanto sei a sangue caldo.
  3. LAMPADA MISCELA COLORI: produce qualsiasi colore con una lampada che utilizza la luce come input.
  4. INDICATORE D’UMORE: fai sapere alle persone come stai.
  5. THEREMIN COMANDATO DALLA LUCE: crea uno strumento musicale che suoni agitando le mani.
  6. TASTIERA MUSICALE: Riproduci musica con questa tastiera.
  7. CLESSIDRA DIGITALE: una clessidra illuminante che può impedirti di lavorare troppo.
  8. GIRANDOLA MOTORIZZATA: una ruota colorata che farà girare la testa.
  9. ZOOTROPIO: crea un'animazione meccanica.
  10.  SFERA DI CRISTALLO: un tour mistico per rispondere a tutte le tue domande difficili.
  11.  LUCCHETTO MAGICO: Sblocca una porta con un colpo segreto.

 

Una volta che gli studenti si saranno ben familiarizzati con la piattaforma Arduino, ci sarà la possibilità per tre volonterosi ed appassionati di applicarsi dopo la fine del laboratorio alla costruzione di tre piccoli robot mobili a ruote (Arduino Build Your Own Robot), imparando a costruire e programmare il proprio robot direttamente da una app installata su un tablet. Questa può anche essere una attività rivolta alla proposizione di una parte di una tesina sperimentale originale ed innovativa per l’esame di terza media.

Modalità di Svolgimento:

Il laboratorio richiede 120’ per sessione a causa della relativa complessità degli argomenti da affrontare e della manipolazione fine richiesta dai kit elettronici, quindi si terrà i Giovedi’ pomeriggio, per un totale di 5 incontri, a partire dal 25 Febbraio

Docenti responsabili del corso: prof. Alessandro Guffanti (Matematica e Scienze, organizzatore); prof.ssa Antonietta Cioce (Tecnologia, co-docente); Laura Tonutti (Tecnologia, co-docente).